Menu

Come inizio ad allattare?

È normale chiedersi da dove iniziare quando si tratta di allattare il tuo piccolo. Dopotutto non è qualcosa che si studia a scuola o di cui si parla a tavola in famiglia.

La prima cosa da fare è non preoccuparsi. È del tutto naturale e sebbene non per tutte sia un gioco da ragazzi dall’inizio, ci sono alcuni consigli e suggerimenti che possiamo darti per farti partire con un po’ di vantaggio.

  • Prima di tutto, trova una posizione comoda sia per te che per il bambino e assicurati di avere telefono, TV, telecomando e acqua vicini alla mano libera, potresti rimanere in questa posizione a lungo.
  • Siediti tenendo la schiena dritta e con quanti più cuscini possibili sulle gambe poiché dovrai portare il bambino all’altezza del seno.
  • Fai in modo che il bambino sia rivolto verso di te facendo attenzione che il capezzolo sia al livello del naso del bambino. Pancino rivolto alla mamma, capezzolo all’altezza del naso.
  • Stringi delicatamente il capezzolo premendo all’altezza dell’areola in modo da portare il seno più facilmente nella bocca del neonato.
  • Un gesto che può aiutarti a controllare la testa del bambino è quello di posizionare l’altra mano intorno alla nuca del piccolo con il pollice e le dita proprio sotto le orecchie. Questo accorgimento contribuirà a fornirgli un sostegno e guidare la testina nella posizione corretta per l’attacco.
  • Avvicina la bocca del piccolo a strofinare il capezzolo e vedrai che aprirà la bocca per la suzione.
  • Attendi che l’apertura della bocca sia bella ampia, quindi porta il capezzolo verso la parte superiore della bocca e avvicina il piccolo al seno.
  • Devi essere sempre tu ad avvicinare il piccolo al seno e mai il contrario, poiché così avverrà un attacco corretto. E ti farà bene anche alla schiena.
  • Se il piccolo si è attaccato correttamente, non sarà visibile né il capezzolo né gran parte dell’areola (la parte scura che circonda il capezzolo).
  • Una volta attaccato il piccolo, potrai rilasciare delicatamente il seno. A seconda della grandezza del tuo seno, potrebbe essere necessario premere un po’ il tessuto mammario in prossimità del naso del bambino per essere certa che riesca a respirare!
  • Dimenticati di qualsiasi immagine tu possa avere della tua tecnica di allattamento con biberon, perché la posizione dell’allattamento è ben diversa.

Come inizio ad allattare?

Le domande più frequenti sull’allattamento al seno

Unirmi a un gruppo di mamme della mia zona è stata la cosa migliore che potessi fare.
Leggi la storia di Sukari

Ci risulta che ti trovi in un Paese diverso Cambia sito?

Ignora